- L'idea e il progetto - Pronto Libri

L’idea e il progetto

 

PRONTOLIBRI ha l’obiettivo di sostenere e diffondere la produzione libraria piemontese, in particolare quella realizzata dagli editori indipendenti.

Tale obiettivo viene perseguito attraverso tre assi portanti:

  • la partecipazione a fiere e manifestazioni specializzate nel campo dell’editoria e, in generale, a eventi che coinvolgano il pubblico sui temi culturali;
  • la ricerca e il sostegno di punti vendita (librerie ma non solo) disponibili ad accogliere l’offerta libraria degli editori del Piemonte;
  • un portale Internet quale “contenitore” di comunicazione delle proposte delle imprese editoriali, dei centri culturali e degli autori che si auto-producono. Al portale si affianca anche una pagina Facebook.

La nostra squadra:

labanca antonio Antonio R. Labanca, coordinamento
antonella parmeggiani1 Antonella Parmeggiani, editrice con esperienza su più fronti, compreso quello della vendita in libreria e alle fiere. Una colonna per PRONTOLIBRI.
andrea danusso1 Andrea Danusso, il sergente delle nostre “Buchtruppen” in fiera. In qualunque condizione, in qualunque località d’Italia.
 
Gerardo Digiorgio, informatico mainframe. Ama Torino, il Piemonte, i Piemontesi e la loro cultura. Affascinato dall’editoria, ha iniziato a esplorarla dall’interno con PRONTOLIBRI. Ha tanta voglia di relazionarsi con il pubblico.
 Rosella Sassi. Esperienze lavorative nel campo amministrativo, contabile, informatico e nella correzione puntuale dei testi. Amante della lettura, ottimista per natura e sempre pronta a nuove avventure come quella in con PRONTOLIBRI.

 

ProntoLibri.net
Libri a km zero. Cultura a diametro terrestre, o quasi.
Perché se un editore è “sposato” a un territorio, un libro è convergenza di storie, esperienze, racconti e luoghi diversi che superano i confini geografici.