Torino accende la passione per il libro. Da lunedì 18 a domenica 24 aprile 2016 torna Torino che legge, manifestazione organizzata dalla Città di Torino con le sue Circoscrizioni e Biblioteche civiche e dal Forum del Libro, in collaborazione con la Fondazione per la Cultura Torino e con il sostegno del Brand Lancia di Fiat Crysler Automobiles e Intesa Sanpaolo.
L’edizione 2016, che vede rafforzata la presenza dei quartieri, è una delle azioni previste da “Tutta mia la città”, un progetto della Città di Torino che ha come obiettivo principale la valorizzazione di realtà, aree e spazi particolarmente strategici nell’opera di riqualificazione delle periferie.

Ad arricchirne la proposta culturale, oltre alle iniziative in programma sull’intero territorio cittadino, saranno anche le manifestazioni “Barriera che legge”, “LeggerMente”, “LIBERinbarriera”, “Libri in corso” e “Pericentrica”, connotate da un forte radicamento territoriale.

Ricco il programma di questa seconda edizione, che vedrà alternarsi reading, incontri con l’autore, dibattiti, conferenze e iniziative dedicate al libro e alla lettura, dal centro alle periferie, con centinaia di appuntamenti in: 21 biblioteche, 52 librerie, 60 scuole, case del quartiere, 40 fra enti, fondazioni, associazioni e circoli, metropolitana, tram storico, piazze e giardini.

Categorie: News